HomeChi siamoServiziMonitoraggioDocumentiEnti di gestioneNewsLinkContatti

Linea ferroviaria Orte - Ancona (tratta marchigiana)

Info

Tipologia Linea ferroviaria fondamentale
Province interessate Ancona
Principali comuni attraversati

Ancona, Fabriano (AN), Falconara Marittima (AN), Jesi (AN), Montecarotto (AN), Serra San Quirico (AN)

Origine Fabriano (AN)
Termine Ancona
Descrizione

La linea ferroviaria Orte - Ancona, rientrante nella rete fondamentale di RFI, rappresenta una importante trasversale di collegamento tra la direttrice adriatica Bologna - Bari e la dorsale centrale Roma - Firenze, attraversando le Marche, l'Umbria e parte del Lazio.
La tratta che ricade nelle Marche, complessivamente lunga 80 km circa, parte da Fabriano (da cui diparte una diramazione per Pergola), passa per Albacina (in cui si innesta la linea che serve Macerata e raggiunge Civitanova, sulla costa), prosegue per Jesi (in cui è presente l'interporto) e raggiunge la costa adriatica all'altezza di Falconara Marittima.
La linea, completamente elettrificata, si presenta a binario unico dal confine regionale fino a Montecarotto, da cui invece proseguono due binari.
Secondo i dati diffusi da RFI, la linea viene quotidianamente utilizzata con un livello di saturazione rispetto alla capacità superiore al 75% nelle ore diurne (dalle 6 fino alle 22), mentre durante la fascia notturna (dalle 22 alle 6) il grado di saturazione scende tra il 50 ed il 75%. 

 

Ente di gestione RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa

Caratteristiche tecniche

Lunghezza (km) 80
Alimentazione corrente continua (3000 V)
Binari 1/2
Trazione elettrica
Scartamento (mm) 1435
Peso assiale (ton/asse) 22.5
Stazioni
Fermate
Velocità media (km/h) 70
Codice linea
Tipo di traffico misto

scheda aggiornata al 24/11/2011

   stampa scheda

© 2018 | TRAIL MARCHE - Piattaforma Logistica Regionale | Informativa sui Cookie