HomeChi siamoServiziMonitoraggioDocumentiEnti di gestioneNewsLinkContatti

News

22/09/2011

TRASPORTO FERROVIARIO, L'ASSESSORE VIVENTI, A ROMA, AL TAVOLO DELLE REGIONI CON IL GOVERNO SUI TAGLI PREVISTI DALLA MANOVRA NAZIONALE: 'SITUAZIONE KAFKIANA, ENNESIMO RINVIO. UNICA CERTEZZA, I FONDI PER IL 2011'

Una situazione kafkiana, con l'ennesimo rinvio e una sola certezza: i fondi per coprire il 2011 ci sono. Ma sarebbe stato del tutto paradossale che avessero tolto pure quelli!'. E` il giudizio espresso dall'assessore ai Trasporti, Luigi Viventi, oggi a Roma, per partecipare al Tavolo delle Regioni con il Governo sui tagli imposti dalla manovra finanziaria al trasporto pubblico locale ferroviario. La scorsa settimana il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, aveva aggiornato la riunione, convocando un nuovo incontro con il Governo per verificare la situazione. 'Praticamente siamo venuti a Roma per perdere tempo ' afferma Viventi ' All'incontro si sono presentati tre ministri: Fitto, Roberto Calderoli (Semplificazione) e Altero Matteoli (Infrastrutture) per dirci che non c'e` certezza sul costo del servizio. Quindi era opportuno rinviare la riunione per farla precedere da un Tavolo tecnico, dove verificare questi costi, per poi riconvocare un successivo Tavolo politico, dove si entrera` nel merito del problema. Ogni commento e` superfluo. L'unica certezza e` che le Regioni hanno definito Il contributo per il 2011. Le Marche vedono confermate sostanzialmente le risorse attese, per cui il servizio e` coperto per tutto l'anno corrente

Fonte:

© 2018 | TRAIL MARCHE - Piattaforma Logistica Regionale | Informativa sui Cookie